Uccidere il Drago.

Immagine Personale.

“Le favole non dicono ai bambini che esistono i draghi, i bambini già sanno che esistono, le favole dicono ai bambini che i draghi possono essere uccisi”.

Gilbert Keith Chesterton

Consiglio anche agli adulti di (ritornare) a leggere, le favole.

Dott.ssa Giusy Di Maio

33 pensieri su “Uccidere il Drago.

  1. maxilpoeta

    intanto il castello è meraviglioso! Fantastico! Dove si trova? Riguardo i draghi, c’era mica della sottile ironia con certe realtà parlamentari 🤣🤣😂
    Ad ogni modo penso che qualche favola non faccia mai male, soprattutto se riesce ad insegnarci quell’empatia che spesso al giorno d’oggi viene data per dispersa…😉

    Piace a 1 persona

    Rispondi
    1. Giusy Autore articolo

      eheheh.. Il Castello si trova a Fussen un gioiellino della meravigliosa Baviera (che mi manca da morire! quanto sono accoglienti i Bavaresi! ); il castello (Neuschwanstein) è quello a cui si ispirò anche Walt Disney per alcune favole (es la bella addormentata). detto ciò..
      diamoci alle favole.. senti a me Max 😀

      Piace a 1 persona

      Rispondi
    1. Giusy Autore articolo

      Ahahahha esatto Sara 😁 dragon trainer .. sai che quando vedo quel cartone in automatico voglio quel drago a casa con me?🥺🤭
      Puro simbolismo… i cattivi sono altri 😊
      Buona giornata 😘😘🌻🌻🌻

      Piace a 1 persona

      Rispondi
  2. mauridibe

    Mi sento di essere solidale con i draghi (e con i lupi) però la potenza delle favole sta proprio nell’accettazione e nel superamento delle difficoltà della vita, rappresentate da queste figure. Sono diventati buoni quando abbiamo iniziato a confrontarci con la diversità ed in questo caso le favole parlano più agli adulti che ai bambini.

    Piace a 1 persona

    Rispondi
    1. Giusy Autore articolo

      Ecco! Sono da sempre dalla parte degli animali e draghi e lupi sono creature incantevoli ma.. dal punto di vista prettamente simbolico si prestano al “cattivo e diverso”. Hai centrato il punto, comunque. Hai dato una bella interpretazione. Buona giornata 😊

      Piace a 1 persona

      Rispondi
  3. Pingback: La nonna del drago – Gilbert Keith Chesterton | osserva, e taci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...