Cambiamento

“Tutti abbiamo paura di cambiare.
Una delle ragioni principali della resistenza a comprendere, è la paura del cambiamento: se veramente mi permetto di capire un’altra persona, posso essere cambiato da quanto comprendo.”

Carl Rogers
Photo by Adrian Lang on Pexels.com

Superare le proprie resistenze al cambiamento è necessario affinché si possa attivare un processo di cambiamento che possa aiutarci a star meglio. Restare imbrigliati nella staticità delle nostre resistenze, crea solo apparente sicurezza..

dott. Gennaro Rinaldi

6 pensieri su “Cambiamento

    1. Gennaro Autore articolo

      Si Max, in effetti è così, ma quando i cambiamenti diventano necessari per modificare la nostra vita in meglio non dobbiamo metterci il limite dell’età. Perché poi risulta essere solo un alibi per evitare di sforzarsi e “lottare” un po’ con se stessi per cambiare. Il rischio che si corre è che per evitare l’ansia del cambiamento (che potrebbe portarci molto benessere e vantaggi), ci “accontentiamo” di restare in una situazione di vita insoddisfacente o dolorosa, che pian piano ci logora dentro.

      Piace a 1 persona

      Rispondi
    1. Gennaro Autore articolo

      That’s right. Unfortunately many people only understand this when they have almost exhausted all their energies .. but fortunately it is almost always possible to recover them.

      "Mi piace"

      Rispondi
    1. Gennaro Autore articolo

      Unfortunately we cannot erase our memories. In one way or another, even when they fall into the “oblivion” of our mind (as Freud would say in the unconscious), they can resurface in consciousness at any moment. However, memories of negative episodes and situations can be metabolized and made more tolerable by consciousness through psychotherapy. Personal work in psychotherapy allows you to heal your wounds without however erasing the scars, which however will become a strength to start over. But to do this you have to be patient, motivated and fight against your resistance. You have to give yourself the right time to do it. This is the change.

      Piace a 1 persona

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...