Plettro Caldo.

Questa è per quella sera calda, caldissima e piena di stelle..

Bagnati, con l’unico ossigeno possibile: l’energia dei corpi sudati e sovrapposti.

Tra la folla, un plettro gettato, mancato per poco.

E sia Splendido.

“Non si ricordano i giorni, si ricordano gli attimi”.

Cesare Pavese

Dott.ssa Giusy Di Maio.

22 pensieri su “Plettro Caldo.

      1. Povertà 🌟 Ricchezza

        Quella no, poi dipende dal commerciale. Si aprirebbe un discorso infinito quindi restiamo così sul vago, ma quello che viene proposto quello va. E va a periodi, a ere di vita. Anche qua si aprirebbe un discorso infinito 😊😂

        "Mi piace"

      2. Giusy Autore articolo

        Figurati non è per fare la naif che tutto sa, attenzione.. ma Annalisa.. Alessandra Amoroso..mai! Ahahaha la tua frase comunque è giusta.. Anche gershwin lo diceva “la musica evolve con l’epoca storica “

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...