Respirare.

Ci sarà una (sola) stretta di mano che diventerà un unico solco di compatibilità assoluta:

un solco in cui la pelle si sentirà al sicuro e potrà respirare l’infinito.

“Finisce bene quel che comincia male”.

Dott.ssa Giusy Di Maio.

14 pensieri su “Respirare.

  1. maxilpoeta

    molto particolare la timbrica della sua voce 👍🎶🎧👏👏 belle le parole che aprono il post, fanno trasparire quella voglia di stringersi le mani e abbracciarsi che ancora sono considerati tabu, per via della pandemia, ma che in molti stanno ormai trasgredendo…

    Piace a 1 persona

    Rispondi
    1. Giusy Autore articolo

      non capisco perché o finisci in spam o si cancellano i commenti -.- sta cosa sta degenerando -.- Detto ciò.. è il tipo di cose che piace a me; gli eventi in queste situazioni sono i migliori per non parlare del fatto che, se si riesce a condividere in coppia una dinamica del genere… siamo alla famosa pelle che vibra senza paura di frantumarsi.. quindi.. Respirare..

      Piace a 1 persona

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...