People are Strange.

“when you’re a stranger”..
Buona Lettura.

ilpensierononlineare

L’utente è appena andata via, tocca prendere la cartella clinica e scrivere il resoconto; inserire nel registro cartaceo le attività svolte e inserire la cartella nel faldone (mi raccomando mai a invertire i posti.. sono tutti in ordine di serie, anno e mese).

Dopo passa al registro informatico .. password da cambiare ogni mese.. numeri.. caratteri alfanumerici bizzarri..

Nel frattempo respira e assestati di nuovo per il prossimo colloquio ma..

Prima cosa: Cafè bello strong e amaro ergo.. chiama il bar nella speranza che arrivi in breve tempo senza che decida di andare a prendere i chicchi di caffè in Brasile e si presenti il giorno dopo..

Se tutto va bene.. Posso bere il caffè nel mentre col telefono (dal momento in cui alcuni siti sono bloccati.. non sia mai che i dipendenti si distraggano mentre lavorano), metti un pezzone e te lo canti e te lo balli.. Ora.. per…

View original post 193 altre parole

2 pensieri su “People are Strange.

  1. maxilpoeta

    si direbbe piuttosto stressante la tua routine, ma sei in buona compagnia, quasi tutti coloro che lavorano durante il giorno sono sopraffatti dallo stress, per fortuna ci sono le ore serali per riprendersi, almeno nel mio caso, e il wek end…
    Riguardo la musica, nella mia vita non manca mai!!! 🎧🎶🎶🤗😉

    Piace a 1 persona

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...