Un pensiero su ““Tu che ne sai”.

  1. maxilpoeta

    un genere che noi di un’altra generazione spesso non comprendiamo a fondo, o almeno ascoltiamo con meno entusiasmo rispetto ai grandi miti delle nostre generazioni, ma per i giovani di oggi cresciuti con questa musica in testa ogni giorno, sicuramente rappresenta una specie di chiave di sfogo per i loro problemi esistenziali…🎶🎧

    "Mi piace"

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...