“Doc non ce la faccio”: “Provi a cedere un elettrone!”

Cedere o acquistare?
Buona Lettura.

ilpensierononlineare

Photo by Pixabay on Pexels.com

Gli atomi isolati sono in generale energeticamente instabili e tendono spontaneamente a legarsi tra loro attraverso reazioni chimiche poiché in tal modo raggiungono una configurazione elettronica più stabile.

La formazione del legame coinvolge gli elettroni periferici, dettielettroni di valenza.

La valenzacorrisponde al numero di elettroni che ogni atomo mette in gioco nella formazione dei legami chimici. Pertanto un elemento viene definito monovalente, bivalente, trivalente ecc. a seconda della sua capacità di mettere in gioco uno, due,e così via, elettroni.

I gas nobili sono molto stabili: essi presentano una configurazione elettronica esterna costituita da otto elettroni. Sulla base di questa osservazione è stata enunciata laregola dell’ottetto: ogni atomo tende, attraverso la formazione di legami chimici, ad acquistare, a perdere o a mettere in compartecipazione elettroni fino a raggiungere una configurazione elettronica esterna stabile costituita da otto elettroni.

Le lezioni di chimica mi sono ritornate…

View original post 94 altre parole

6 pensieri su ““Doc non ce la faccio”: “Provi a cedere un elettrone!”

      1. aure1970

        Resta da chiedersi se i gas nobili, col loro ottetto così completo, riescano ad essere felici. O se il Litio, e tutti gli altri del primo gruppo, per la sua fame di elettroni, sia un tipo difficile da frequentare. 😉

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...