I disturbi alimentari: Emma.

Attraverso la storia di Emma indaghiamo i disturbi alimentari. Emma non vuole mangiare sarà anoressica, bulimica oppure è obesa? E se avesse deciso di nutrirsi di sola aria inseguendo la corrente del respirianesimo?

Conflittualità – Perchè alcune persone reagiscono alle situazioni in maniera violenta? In viaggio con la Psicologia.

In questa tappa del nostro viaggio dovremmo fare molta attenzione, percorreremo strade minacciose e poco tranquille. Ci troveremo a tu per tu con un costrutto psichico molto evidente, tanto attuale, ma ancora in fase di esplorazione.Parliamo di "Carenza Conflittuale" una mancanza di quelle componenti personali che ci consentono di percepire il contesto critico come sostenibile e non come una possibile minaccia.Buon Ascolto
  1. Conflittualità – Perchè alcune persone reagiscono alle situazioni in maniera violenta?
  2. Apprendimento sociale.
  3. Pillole di Psicologia – Perchè a volte confondiamo i giorni della settimana
  4. Assimilazione e accomodamento: l'opera di Jean Piaget
  5. Psicologia e bambini. La Gelosia tra fratelli e sorelle..

“Finisce bene quel che comincia male”

Dott.ssa Giusy Di Maio.

7 pensieri su “I disturbi alimentari: Emma.

  1. maxilpoeta

    i disturbi alimentari sono da sempre una piaga sociale che rovina moltissimi giovani, soprattutto ragazze, chiuse nei loro problemi, spesso ignare della loro bellezza, convinte di non piacere. La tua pacata e rilassante esposizione ci ha portato ancora una volta alla luce questo dramma umano, che voi riuscite in qualche modo a comprendere, aiutando così molte persone ad uscire dal loro triste cammino…👍👍😉

    Piace a 1 persona

    Rispondi
    1. Giusy Autore articolo

      una piaga che sta ritornando alla ribalta.. Ahimè gli opposti sono oggi più che mai molto evidenti: denutrizione totale o iperalimentazione. grazie come sempre per dedicare tempo ad ascoltarmi, Max. un abbraccio!

      Piace a 1 persona

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...