Sei un ritardatario?

Vi siete mai chiesti se i vostri ritardi possano avere un significato?

Un atto di rifiuto?

Un modo per dire: “non mi va di stare qui” ; “non ti voglio vedere” ?

Un modo alternativo per mostrare disinteresse..

Quindi dobbiamo considerare il “Ritardo” come atto con un significato sottostante o come un semplice comportamento privo di un reale significato specifico?

Sei un Ritardatario? – ilpensierononlineare – YouTube channel

#psicologia #ritardo #ritardatario #salutementale #salutepsicologica #salutepsichica #mentalhealt #benesserepsicologico #psicologiaebenessere #psicopatologia #ilpensierononlineare

“Finisce bene quel che comincia male”

dott. Gennaro Rinaldi

Un pensiero su “Sei un ritardatario?

  1. zipgong

    Vorrei fosse chiaro che io sono una delle poche persone ad avere una giustificazione inoppugnabile. Al contrario dei settimini sono di dieci mesi e quel mese di ritardo non sono mai riuscita a recuperarlo.

    "Mi piace"

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...