Archivi tag: pensieri sul mare

Una giornata al mare…

“Le estati volano sempre… gli inverni camminano!”

Charlie Brown

In estate il tempo sembra volare come se si lasciasse trasportare dal caldo vento e dall’aria caldissima rarefatta e leggera, riscaldata dai raggi del sole.

L’estate è la stagione della leggerezza e della spensieratezza, delle belle sensazioni, dei ricordi indimenticabili, delle vacanze. L’estate è la stagione delle sensazioni, degli odori, dei colori, dei rumori..

In estate la nostra mente riposa e si rigenera. L’odore dello iodio, il suono del mare sul bagnasciuga, la sabbia prima calda poi fresca tra le dita delle mani, sotto i piedi. Il vociare, la musica, le risate, la brace, l’odore della pioggia d’estate.. .

Il fresco sollievo delle serate. Le giornate lunghe e i magnifici tramonti. Le passeggiate, i viaggi, le escursioni, le scoperte.. lo stupore.

I ricordi hanno bisogno di leggerezza e di spensieratezza.

immagine personale

“In estate, di notte, i rumori sono in festa.”

Edgar Allan Poe

dott. Gennaro Rinaldi

Mare di Carta.

Immagine Personale.

Ho da sempre un passatempo, una sciocchezza che mi rilassa e riempie la fantasia: fare le barchette di carta.

Anche quando frequentavo il liceo, andavo in cerca di carte di caramelle per fare le barchette (più sono piccole più mi diverto).

Nel mentre le faccio, la mente va libera.. fluisce a vele spiegate, selvaggia.. montando e smontando scenari ipotetici.

Le vele della fantasia si piegano e dispiegano sul mare dei pensieri che agita le mie acque interne.

Amo il mare: sa di me.

Anche tu hai qualche passatempo manuale?

“Finisce bene quel che comincia male”.

Dott.ssa Giusy Di Maio.