Archivi tag: spreaker

Mangerò per il tuo piacere: Mukbang.

“Donne e uomini senza desiderio che aboliscono il desiderio primario che è quello del cibo”.

Con il termine mukbang si indica un recente fenomeno che consiste nel compiere abbuffate online.

Il Mukbang è a tutti gli effetti l’elicitazione di un disturbo alimentare.

Buon Ascolto.

Dott.ssa Giusy Di Maio.

Disturbi Somatoformi.

“E’ giovedì e Giovanna ha due esami; si sveglia anche se ha la sensazione che la notte non ci sia stata. La ragazza ha crampi dolorosissimi allo stomaco e sente dolori ovunque, nel corpo, poi sviene”.

Cosa sono i disturbi somatoformi? Quale può essere una possibile relazione tra mente e corpo, in questo caso? Sono disturbi simulati?

Buon ascolto

Dott.ssa Giusy Di Maio.

ASMR e Psicologia: Podcast.

Le piattaforme online sono ormai invase di video ASMR, video in cui i vari influencer fanno rumori (da masticazione, lame di forbici, suoni dell’acqua o schiuma da barba); ma cosa si intende con tale acronimo?

Autonomous sensory meridian response (risposta autonoma del meridiano sensoriale), ciò che dovrebbe portare ad uno stato di rilassamento ed estremo piacere esperito, nel e sul corpo, sotto forma di brividi.

Cosa c’è di vero e cosa no? Possiamo considerare questi video come una nuova frontiera delle perversioni sessuali?

Buon Ascolto.

https://www.spreaker.com/user/14965187/asmr-e-psicologia

Dott.ssa Giusy Di Maio.

Depersonalizzazione- Derealizzazione.

Ti è mai capitato di non sentire una parte del tuo corpo? Di sentire quella terribile sensazione di estraneità, quasi come se il corpo non ti appartenesse?

Questa sensazione è sperimentata da coloro che soffrono del Disturbo di depersonalizzazione derealizzazione; un disturbo che può spesso essere particolarmente invalidante tanto da rendere impossibile vivere anche la più banale delle azioni quotidiane.

Buon Ascolto e Buon Viaggio.

Note per l’ascolto: Al fine di rendere più fruibile e piacevole l’ascolto, ti invito ad indossare gli auricolari. Il tono della mia voce  è volutamente basso. L’inizio della traccia prevede una tonalità adatta per portare te in uno stato di rilassamento; quella specifica frequenza serve a renderti comodo, rilassato e ricettivo. Nel centro della traccia, la tonalità sale e la prosodia diventa maggiormente discorsiva per rendere la sensazione di star parlando in tranquillità senza scendere in tecnicismi eccessivamente freddi. Sul finire la prosodia e il flusso diventa libero. La sensazione data diventa quella di due amici che si salutano. Se ti va, come qualcuno ha fatto, lasciami pure un tuo feedback; stiamo lavorando per rendere l’esperienza maggiormente fruibile, rilassante e interessante.

(Ah.. resta poi la questione della natura: la mia voce  è bassa, eheheh).

Grazie mille!

Dott.ssa Giusy Di Maio.

Disfunzioni sessuali.

“R. Ha cominciato da qualche tempo una terapia di coppia insieme alla moglie a causa della sua difficoltà a raggiungere l’erezione”.

Cosa sono le disfunzioni sessuali?

E i disturbi del desiderio sessuale?

Buon Viaggio e Buon Ascolto.

Dott.ssa Giusy Di Maio.

Pubblica una foto! Adolescenti e social.

Il viaggio di oggi sarà in compagnia di una ragazza tutta social e immagine.

E’ attraverso la sua storia e le sue parole, che faremo un piccolo scalo che apre alla riflessione: “quanto stanno cambiando i nostri giovani, a causa dei social?

La condivisione di tutte queste foto e video, può voler dire qualcos’altro sul piano simbolico oppure si tratta di semplice voglia di apparire?”.

Buon Ascolto e Buon Viaggio!

Dott.ssa Giusy Di Maio.

Colpevole o innocente?

Vuoi metterti in gioco?

Il viaggio di oggi è un piccolo scalo tra i dilemmi morali. Tutti parlano di morale e di scelte giuste (ciascuno difende -sempre- la propria verità) ma esiste la scelta giusta e/o quella sbagliata?

Terror è stato un spettacolo teatrale largamente replicato; questo spettacolo pone lo spettatore davanti a una scelta ben specifica: colpevole o innocente?

Buon ascolto.

“Finisce bene quel che comincia male”.

Dott.ssa Giusy Di Maio.

Sulla libido e la leadership (pt2).

La tappa di oggi è un altro viaggio alla scoperta della figura del leader. Quali abilità deve avere il leader? E i seguaci? E’ possibile -inoltre- trovare delle analogie tra le dinamiche relazionali e comunicative esistenti nei gruppi e le dinamiche che vengono a strutturarsi e crearsi tra un cantante/leader e i suoi fan?
Buon viaggio.

“Finisce bene quel che comincia male”.

Dott.ssa Giusy Di Maio.