Archivi tag: uso parole in terapia

Comunico con o senza le parole?

Parole dette, non dette, sussurrate lette appena sfiorate.
Le parole dicono senza dire e non dicono dicendo.
Lo straordinario potere delle parole.
Buona Lettura

ilpensierononlineare

Photo by Skitterphoto on Pexels.com

Per definizione, il colloquio, riguarda una comunicazione che avviene tramite il canale verbale.

Quanto detto rimanda alla psicoanalisi che, come ormai abbiamo avuto modo di capire, nasce con la cura parlata- talking cure, definizione data da Anna O.

Per la psicoanalisi, il linguaggio, svolge la funzione di veicolare significati nascosti connessi all’attività inconscia del pensiero. La parola diviene pertanto l’elemento centrale della comunicazione; veicolo di pensieri ed emozioni.

“Nella prospettiva della relazione terapeuta- paziente, le comunicazioni verbali occupano una posizione particolare per la loro funzione di “rappresentazione”: una parola “rappresenta” una cosa senza essere veramente la cosa stessa” Gilliéron, 1994.

Ciò a cui apre la comunicazione verbale è in sostanza un paradosso: le parole possono assumere un significato diverso e ciò, nello specifico, in base alle modalità con cui vengono pronunciate (intonazione, ritmo, tonalità, emotività), in base al contesto (di quel dato colloquio, in…

View original post 133 altre parole