Separazione.

Ogni volta che c’è una separazione perdiamo anche una parte di noi stessi. Siamo, appunto, se-partiti. La difficoltà di digerire una separazione non è solo la difficoltà di rinunciare a chi amavamo, ma è anche quella di perdere una parte di noi stessi, quella parte che il nostro amore faceva esistere”.

Massimo Recalcati

Molti pazienti evidenziano la componente legata al sentirsi derubati, persi, svuotati, quando una relazione finisce.

“Si è portato via tutto, i miei sorrisi, le miei gioie, il meglio di me lasciando qui solo il dolore. Lo odio per questo perchè non avrò mai più indietro la spensieratezza che ci univa”. L.

Ci si unisce, ci si concima reciprocamente e ci si lascia (talvolta). L’idea di restare quel che si era un tempo – in quel tempo mitico- in cui l’amore tutto poteva ci tiene legati, fermi, ancorati fissi e stabili rendendoci incapaci di inviare una piccola talea lontano (ma non troppo) da noi, al fine di attecchire in un nuovo terreno.

Il concime migliore resta la cura che a noi, dobbiamo.

Dott.ssa Giusy Di Maio.

13 pensieri su “Separazione.

    1. Giusy Autore articolo

      hello Anna, that’s right .. great point of view. Separation hurts precisely because it affects so many aspects of people’s life, this is why we must never forget that we are important and we must protect our mental health by immediately implementing protection and recovery strategies. hugging you!

      "Mi piace"

      Rispondi
  1. maxilpoeta

    io all’epoca in cui ancora ero fidanzato avevo già una ricetta tutta mia per superare ogni tragedia, ripetevo sempre a me stesso ” non devo permettere che la mia vita venga rovinata se mi lascia. Devo cercare di trovare la gioia anche nel dopo, già mi prefiguravo la mia vita da single e alla fine capivo che in fondo non sarebbe stata una tragedia.” Morale della favola, me ne sono convinto così tanto che alla fine l’ho lasciata io per primo 🤣🤣🤣

    Piace a 3 people

    Rispondi
      1. maxilpoeta

        alla grande direi, comunque è un buon metodo, pensare che tutto sommato la vita andrà avanti lo stesso ti permette di essere contento in ogni scelta. Ho adottato la stessa cosa anche col lavoro, quando le ditte chiudevano e dovevo cercare un altro lavoro, dicevo : “magari il prossimo è meglio” 😊 in effetti ho sempre trovato di meglio….

        Piace a 2 people

  2. Povertà 🌟 Ricchezza

    Separazione, roba drammatica, 17 anni fa. Quando il treno se ne è andato via con lei dentro, come nei film, mai più. Nelle occasioni successive comandavo io il gioco, gioco che durava volutamente poco. Solo la musica e gli amatissimi LP non tradiscono, gli altri si, tutti, nessuno escluso. Baahh che parole dure, ma reali 😦

    Piace a 3 people

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...